Mamma single riscopre la sua sensualità con il vicino

/, Sensualità/Mamma single riscopre la sua sensualità con il vicino

Mamma single riscopre la sua sensualità con il vicino

Adoro il sesso in tutte le sue sfaccettature
Mi chiamo Luana e sono una donna sempre pronta a vivere il sesso come qualcosa di molto trasgressivo e che vale la pena scoprire.

Ho 46 anni e sono mamma ma ciò non vuol dire che la mia ricerca del piacere si sia arrestata.

Questo vuol dire che mi reputo pronta a vivere delle esperienze di sesso con uomini che hanno voglia di lasciarsi travolgere dalla passione.

Adoro il sesso anche perché sono consapevole che solo così è possibile immergersi in qualcosa che fa letteralmente bene alla vita. Sono una donna molto formosa che ha voglia di sentirsi desiderata come solo un uomo eccitato sa fare.

Da quando ho riscoperto la possibilità di fare sesso come un tempo posso dire che non riesco proprio a farne a meno.

Ecco perché si tratta di una concreta occasione per vivere delle esperienze piacevoli ed appaganti.

Il sesso è bello e perciò non ci si può perdere una delle esperienze più belle che è quella della trasgressione: non mi piace infatti la monotonia in tema di sesso.

La scoperta del vicino che mi ha cambiato la vita

Da qualche tempo con mio marito non facevamo più sesso e la cosa mi pesava e non certo poco.

Stavo sempre a casa e mi sentivo spesso sola anche perché mio figlio era frequentemente fuori casa.

Ad un certo punto, mentre tornavo da alcune commissioni, mi trovai in ascensore con Roberto, il mio vicino.

Fino ad allora non lo avevo mai notato ma ora non potevo fare a meno di vedere quanto fosse affascinante.

Quell’incontro casuale lasciò in me un segno che mi fece capire che probabilmente davvero volevo fare sesso con lui per capire cosa si provasse. Nei giorni successivi così feci di tutto per fare in modo da incontrarlo.

Una sera sapevo di rimanere da sola a casa a dormire e così mentre andai a buttare la spazzatura lo incontrai che saliva tutto solo.

Gli chiesi se volesse accomodarsi in casa per un drink e lui subito accettò, un po’ come se lo stesse aspettando. Dopo pochi minuti mi ritrovai a baciarlo ed era una sensazione piacevolissima.

Il bello della trasgressione con il mio vicino

Lui mi confessò che aveva sempre avuto una particolare cotta per me e che avrebbe voluto vedermi completamente nuda.

Non appena mi spogliai avanti a lui, consapevole che saremmo finiti per fare sesso, notai come il suo pene si indurì enormemente. Gli piacevo e neanche poco!

Ecco perché da allora ogni tanto ancora oggi mi lascio sedurre da lui anche durante un incontro casuale sul pianerottolo o in ascensore.

Quando so di poterlo incontrare, soprattutto di sera, addirittura esco di casa senza slip così da fare in modo che possa toccarmi e farmi godere.

Quella sera passata con lui fu qualcosa di bellissimo in quanto mi fece sentire la donna più corteggiata e desiderata di tutto il mondo.

Si capisce perciò che il mondo della trasgressione è effettivamente qualcosa di unico e che vale la pena vivere a pieno.

Chi vuole sperimentare qualcosa di frizzante e di molto appagante non può lasciarsi scappare un’esperienza di sesso con il proprio vicino di casa.

2018-01-29T21:38:50+00:00gennaio 29th, 2018|Milf, Sensualità|0 Commenti

About the Author:

Lascia un Commento